A A A A A

Vita: [Invecchiamento]


1 Timoteo 5:8
Che se uno non provvede ai suoi, e principalmente a quelli di casa sua, ha rinnegato la fede, ed è peggiore dell’incredulo.

2 Corinzi 4:16
Perciò noi non veniamo meno nell’animo; ma quantunque il nostro uomo esterno si disfaccia, pure il nostro uomo interno si rinnova di giorno in giorno.

Deuteronomio 32:7
Ricordati de’ giorni antichi, considera gli anni delle età passate, interroga tuo padre, ed egli te lo farà conoscere, i tuoi vecchi, ed essi te lo diranno.

Deuteronomio 34:7
Or Mosè avea centovent’anni quando morì; la vista non gli s’era indebolita e il vigore non gli era venuto meno.

Ecclesiaste 7:10
Non dire: "Come mai i giorni di prima eran migliori di questi?" poiché non è per sapienza che tu chiederesti questo.

Esodo 20:12
Onora tuo padre e tua madre, affinché i tuoi giorni siano prolungati sulla terra che l’Eterno, l’Iddio tuo, ti dà.

Genesi 6:3
E l’Eterno disse: "Lo spirito mio non contenderà per sempre con l’uomo; poiché, nel suo traviamento, egli non è che carne; i suoni giorni saranno quindi centoventi anni".

Genesi 25:8
Poi Abrahamo spirò in prospera vecchiezza, attempato e sazio di giorni, e fu riunito al suo popolo.

Isaia 40:29
Egli dà forza allo stanco, e accresce vigore a colui ch’è spossato.

Isaia 46:4
Fino alla vostra vecchiaia io sarò lo stesso, fino alla vostra canizie io vi porterò; io vi ho fatti, ed io vi sosterrò; sì, vi porterò e vi salverò.

Giobbe 5:26
Scenderai maturo nella tomba, come la bica di mannelle che si ripone a suo tempo.

Giobbe 12:12-20
[12] Nei vecchi si trova la sapienza e lunghezza di giorni da intelligenza.[13] Ma in Dio stanno la saviezza e la potenza, a lui appartengono il consiglio e l’intelligenza.[14] Ecco, egli abbatte, e niuno può ricostruire; Chiude un uomo in prigione, e non v’è chi gli apra.[15] Ecco, egli trattiene le acque, e tutto inaridisce; le lascia andare, ed esse sconvolgono la terra.[16] Egli possiede la forza e l’abilità; da lui dipendono chi erra e chi fa errare.[17] Egli manda scalzi i consiglieri, colpisce di demenza i giudici.[18] Scioglie i legami dell’autorità dei re e cinge i loro fianchi di catene.[19] Manda scalzi i sacerdoti, e rovescia i potenti.[20] Priva della parola i più eloquenti, e toglie il discernimento ai vecchi.

Giobbe 32:7
Dicevo: "Parleranno i giorni, e il gran numero degli anni insegnerà la sapienza".

Gioele 2:28
E, dopo questo, avverrà che io spanderò il mio spirito sopra ogni carne, e i vostri figliuoli e le vostre figliuole profetizzeranno, i vostri vecchi avranno dei sogni, i vostri giovani avranno delle visioni.

Levitico 19:32
Alzati dinanzi al capo canuto, onora la persona del vecchio, e temi il tuo Dio. Io sono l’Eterno.

Filemone 1:9
preferisco fare appello alla tua carità, semplicemente come Paolo, vecchio, e adesso anche prigione di risto Gesù;

Salmi 71:9
Non rigettarmi al tempo della vecchiezza, non abbandonarmi quando le mie forze declinano.

Salmi 71:18
Ed anche quando sia giunto alla vecchiaia ed alla canizie, o Dio, non abbandonarmi, finché non abbia fatto conoscere il tuo braccio a questa generazione, e la tua potenza a quelli che verranno.

Salmi 73:26
La mia carne e il mio cuore posson venir meno, ma Dio è la ròcca del mio cuore e la mia parte in eterno.

Salmi 90:10-12
[10] I giorni de’ nostri anni arrivano a settant’anni; o, per i più forti, a ottant’anni; e quel che ne fa l’orgoglio, non è che travaglio e vanità; perché passa presto, e noi ce ne voliam via.[11] Chi conosce la forza della tua ira e il tuo cruccio secondo il timore che t’è dovuto?[12] Insegnaci dunque a così contare nostri giorni, che acquistiamo un cuor savio.

Salmi 91:16
Lo sazierò di lunga vita, e gli farò vedere la mia salvezza.

Proverbi 17:6
I figliuoli de’ figliuoli son la corona de’ vecchi, e i padri son la gloria dei loro figliuoli.

Proverbi 20:29
La gloria dei giovani sta nella loro forza, e la bellezza dei vecchi, nella loro canizie.

Proverbi 23:22
Da’ retta a tuo padre che t’ha generato, e non disprezzar tua madre quando sarà vecchia.

Salmi 37:35
Io ho veduto l’empio potente, e distendersi come albero verde sul suolo natìo;

1 Cronache 29:28
Morì in prospera vecchiezza, sazio di giorni, di ricchezze, e di gloria; e Salomone, suo figliuolo, regnò in luogo suo. Or le azioni di Davide,

1 Re 3:14
E se cammini nelle mie vie osservando le mie leggi e i miei comandamenti, come fece Davide tuo padre, io prolungherò i tuoi giorni".

Salmi 103:5
che sazia di beni la tua bocca, che ti fa ringiovanire come l’aquila.

Tito 2:3
che le donne attempate abbiano parimente un portamento convenevole a santità, non siano maldicenti né dedite a molto vino, siano maestre di ciò che è buono;

1 Timoteo 5:1-2
[1] Non riprendere aspramente l’uomo anziano, ma esortalo come un padre;[2] i giovani, come fratelli; le donne anziane, come madri; le giovani, come sorelle, con ogni castità.

Salmi 71:8-9
[8] Sia la mia bocca ripiena della tua lode, e celebri ogni giorno la tua gloria![9] Non rigettarmi al tempo della vecchiezza, non abbandonarmi quando le mie forze declinano.

Filippesi 3:20-21
[20] Quanto a noi, la nostra cittadinanza è ne’ cieli, d’onde anche aspettiamo come Salvatore il Signor Gesù risto,[21] il quale trasformerà il corpo della nostra umiliazione rendendolo conforme al corpo della sua gloria, in virtù della potenza per la quale egli può anche sottoporsi ogni cosa.

Isaia 46:3-4
[3] Ascoltatemi, o casa di Giacobbe, e voi tutti, residuo della casa d’Israele, voi di cui mi son caricato dal dì che nasceste, che siete stati portati fin dal seno materno![4] Fino alla vostra vecchiaia io sarò lo stesso, fino alla vostra canizie io vi porterò; io vi ho fatti, ed io vi sosterrò; sì, vi porterò e vi salverò.

Salmi 92:12-15
[12] Il giusto fiorirà come la palma, crescerà come il cedro sul Libano.[13] Quelli che son piantati nella casa dell’Eterno fioriranno nei cortili del nostro Dio.[14] Porteranno ancora del frutto nella vecchiaia; saranno pieni di vigore e verdeggianti,[15] per annunziare che l’Eterno è giusto; egli è la mia ròcca, e non v’è ingiustizia in lui.

Ecclesiaste 12:1-7
[1] (12:3) Ma ricordati del tuo Creatore nei giorni della tua giovinezza, prima che vengano i cattivi giorni e giungano gli anni dei quali dirai: "Io non ci ho più alcun piacere";[2] (12:4) prima che il sole, la luce, la luna e le stelle s’oscurino, e le nuvole tornino dopo la pioggia:[3] (12:5) prima dell’età in cui i guardiani della casa tremano, gli uomini forti si curvano, le macinatrici si fermano perché son ridotte a poche, quelli che guardan dalle finestre si oscurano,[4] (12:6) e i due battenti della porta si chiudono sulla strada perché diminuisce il rumore della macina; in cui l’uomo si leva al canto dell’uccello, tutte le figlie del canto s’affievoliscono,[5] (12:7) in cui uno ha paura delle alture, ha degli spaventi mentre cammina, in cui fiorisce il mandorlo, la locusta si fa pesante, e il cappero non fa più effetto perché l’uomo se ne va alla sua dimora eterna e i piagnoni percorrono le strade;[6] (12:8) prima che il cordone d’argento si stacchi, il vaso d’oro si spezzi, la brocca si rompa sulla fonte, la ruota infranta cada nel pozzo;[7] (12:9) prima che la polvere torni alla terra com’era prima, e lo spirito torni a Dio che l’ha dato.

Italian Bible Riveduta
Copyrighted: 1990 Riveduta