A A A A A

Addizionale: [Abominio]


Daniele 11:31
Per suo ordine, delle truppe si presenteranno e profaneranno il santuario, la fortezza, sopprimeranno il sacrificio quotidiano e vi collocheranno l' abominazione della desolazione.

Daniele 12:11
Dal momento in cui sarà abolito il sacrificio quotidiano e sarà rizzata l' abominazione della desolazione, passeranno milleduecentonovanta giorni.

Deuteronomio 22:5
La donna non si vestirà da uomo, e l' uomo non si vestirà da donna poiché il SIGNORE, il tuo Dio, detesta chiunque fa tali cose.

Deuteronomio 23:18
(0023-19) Non porterai nella casa del SIGNORE tuo Dio, il guadagno di una prostituta né il prezzo di un cane, per sciogliere un qualsiasi voto, poiché sono entrambi abominevoli per il SIGNORE tuo Dio.

Deuteronomio 24:4
il primo marito, che l' aveva mandata via, non potrà riprenderla in moglie, dopo che lei è stata contaminata, poiché sarebbe cosa abominevole agli occhi del SIGNORE. Tu non macchierai di peccato il paese che il SIGNORE, il tuo Dio, ti dà come eredità.

Isaia 1:13
Smettete di portare offerte inutili; l' incenso io lo detesto; e quanto ai noviluni, ai sabati, al convocare riunioni, io non posso sopportare l' iniquità unita all' assemblea solenne.

Levitico 7:18
Se uno mangia della carne del suo sacrificio di riconoscenza il terzo giorno, colui che l' ha offerto non sarà gradito; dell' offerta non gli sarà tenuto conto; quella carne è immonda e colui che ne avrà mangiato porterà la pena della sua iniquità.

Levitico 18:22
Non avrai con un uomo relazioni carnali come si hanno con una donna: è cosa abominevole.

Proverbi 11:1
La bilancia falsa è un abominio per il SIGNORE, ma il peso giusto gli è gradito.

Proverbi 11:20
I perversi di cuore sono un abominio per il SIGNORE, ma gli integri nella loro condotta gli sono graditi.

Proverbi 12:22
Le labbra bugiarde sono un abominio per il SIGNORE, ma quelli che agiscono con sincerità gli sono graditi.

Proverbi 15:8
Il sacrificio degli empi è in abominio al SIGNORE, ma la preghiera degli uomini retti gli è gradita.

Proverbi 15:26
I pensieri malvagi sono in abominio al SIGNORE, ma le parole benevole sono pure ai suoi occhi.

Proverbi 16:5
Chi ha un cuore superbo è in abominio al SIGNORE; certo è che non rimarrà impunito.

Proverbi 17:15
Chi assolve il reo e chi condanna il giusto sono entrambi detestati dal SIGNORE.

Proverbi 20:10
Doppio peso e doppia misura sono entrambi in abominio al SIGNORE.

Proverbi 20:23
Il peso doppio è in abominio al SIGNORE, la bilancia falsa non è cosa buona.

Proverbi 28:9
Se uno volge altrove gli orecchi per non udire la legge, la sua stessa preghiera è un abominio.

Apocalisse 21:27
E nulla di impuro né chi commetta abominazioni o falsità, vi entrerà; ma soltanto quelli che sono scritti nel libro della vita dell' Agnello.

Marco 13:14
«Quando poi vedrete l' abominazione della desolazione posta là dove non deve stare (chi legge faccia attenzione!), allora quelli che saranno nella Giudea, fuggano ai monti;

Matteo 24:15
«Quando dunque vedrete l' abominazione della desolazione, della quale ha parlato il profeta Daniele, posta in luogo santo (chi legge faccia attenzione!),

Romani 1:26-27
[26] Perciò Dio li ha abbandonati a passioni infami: infatti le loro donne hanno cambiato l' uso naturale in quello che è contro natura;[27] similmente anche gli uomini, lasciando il rapporto naturale con la donna, si sono infiammati nella loro libidine gli uni per gli altri commettendo uomini con uomini atti infami, ricevendo in loro stessi la meritata ricompensa del proprio traviamento.

Levitico 20:12-13
[12] Se uno ha rapporti sessuali con sua nuora, ambedue dovranno essere messi a morte; hanno commesso una cosa abominevole; il loro sangue ricadrà su di loro.[13] Se uno ha con un uomo relazioni sessuali come si hanno con una donna, tutti e due hanno commesso una cosa abominevole; dovranno essere messi a morte; il loro sangue ricadrà su di loro.

Proverbi 6:16-20
[16] Sei cose odia il SIGNORE, anzi sette gli sono in abominio:[17] gli occhi alteri, la lingua bugiarda, le mani che spargono sangue innocente,[18] il cuore che medita disegni iniqui, i piedi che corrono frettolosi al male,[19] il falso testimone che proferisce menzogne, e chi semina discordie tra fratelli.[20] Figlio mio, osserva i precetti di tuo padre, e non trascurare gli insegnamenti di tua madre;

Italian Bible NR 1994
Copyright © 1994 Società Biblica di Ginevra