A A A A A

Carattere cattivo: [Rabbia]


Efesini 4:26-31
[26] Adiratevi, e non peccate; il sole non tramonti sopra il vostro cruccio.[27] E non date luogo al diavolo.[28] Chi rubava non rubi più; anzi più tosto fatichi, facendo qualche buona opera con le proprie mani, acciocchè abbia di che far parte a colui che ha bisogno.[29] Niuna parola malvagia esca dalla vostra bocca; ma, se ve n’è alcuna buona ad edificazione, secondo il bisogno; acciocchè conferisca grazia agli ascoltanti.[30] E non contristate lo Spirito Santo di Dio, col quale siete stati suggellati per il giorno della redenzione.[31] Sia tolta via da voi ogni amaritudine, ed ira, e cruccio, e grido, e maldicenza, con ogni malizia.

Giacomo 1:19-20
[19] PERCIÒ, fratelli miei diletti, sia ogni uomo pronto all’udire, tardo al parlare, lento all’ira.[20] Perciocchè l’ira dell’uomo non mette in opera la giustizia di Dio.

Proverbi 29:11
Lo stolto sfoga tutta la sua ira; Ma il savio la racqueta e la rattiene indietro

Ecclesiaste 7:9
Non esser subito nell’animo tuo ad adirarti; perciocchè l’ira riposa nel seno degli stolti.

Proverbi 15:1
La risposta dolce acqueta il cruccio; Ma la parola molesta fa montar l’ira

Proverbi 15:18
L’uomo iracondo muove contese; Ma chi è lento all’ira acqueta le risse

Colossesi 3:8
Ma ora deponete ancora voi tutte queste cose: ira, cruccio, malizia, e fuor della vostra bocca maldicenza, e parlar disonesto.

Giacomo 4:1-2
[1] ONDE vengon le guerre, e le contese fra voi? non è egli da questo, cioè dalle vostre voluttà, che guerreggiano nelle vostre membra?[2] Voi bramate, e non avete; voi uccidete, e procacciate a gara, e non potete ottenere; voi combattete e guerreggiate, e non avete; perciocchè non domandate.

Proverbi 16:32
Meglio vale chi è lento all’ira, che il forte; E meglio vale chi signoreggia il suo cruccio, che un prenditor di città

Proverbi 22:24
Non accompagnarti con l’uomo collerico; E non andar con l’uomo iracondo;

Matteo 5:22
Ma io vi dico che chiunque si adira contro al suo fratello, senza cagione, sarà sottoposto al giudizio; e chi gli avrà detto: Raca, sarà sottoposto al concistoro; e chi gli avrà detto: Pazzo, sarà sottoposto alla geenna del fuoco.

Salmi 37:8-9
[8] Rimanti dell’ira, e lascia il cruccio; Non isdegnarti, sì veramente, che tu venga a far male.[9] Perciocchè i maligni saranno sterminati; Ma coloro che sperano nel Signore possederanno la terra.

Salmi 7:11
Iddio è giusto giudice, E un Dio che si adira ogni giorno.

2 Re 11:9-10
[9] E que’ capi delle centinaia fecero interamente come il sacerdote Gioiada avea comandato; e ciascun di essi prese i suoi uomini, cioè, quelli ch’entravano in settimana, e quelli che ne uscivano, e vennero al sacerdote Gioiada.[10] E il sacerdote diede a que’ capi delle centinaia le lance e gli scudi ch’erano stati del re Davide, ed erano nella Casa del Signore.

2 Re 17:18
Perciò, il Signore si adirò grandemente contro ad Israele, e li rimosse dal suo cospetto, e non vi restò, se non la tribù di Giuda sola.

Proverbi 14:29
Chi è lento all’ira è di gran prudenza; Ma chi è pronto al cruccio eccita la follia

Italian Bible 1649
Public Domain 1649