Giosué 1

1

Dopo la morte di Mosè, servo del Signore, il Signore disse a Giosuè, figlio di Nun, servo di Mosè:

2

Mosè mio servo è morto; orsù, attraversa questo Giordano tu e tutto questo popolo, verso il paese che io dò loro, agli Israeliti.

3

Ogni luogo che calcherà la pianta dei vostri piedi, ve l`ho assegnato, come ho promesso a Mosè .

4

Dal deserto e dal Libano fino al fiume grande, il fiume Eufrate, tutto il paese degli Hittiti, fino al Mar Mediterraneo, dove tramonta il sole: tali saranno i vostri confini.

5

Nessuno potrà resistere a te per tutti i giorni della tua vita; come sono stato con Mosè, così sarò con te; non ti lascerò nè ti abbandonerò.

6

Sii coraggioso e forte, poichè tu dovrai mettere questo popolo in possesso della terra che ho giurato ai loro padri di dare loro.

7

Solo sii forte e molto coraggioso, cercando di agire secondo tutta la legge che ti ha prescritta Mose', mio servo. Non deviare da essa ne' a destra ne' a sinistra, perchè tu abbia successo in qualunque tua impresa.

8

Non si allontani dalla tua bocca il libro di questa legge, ma m`ditalo giorno e notte, perchè tu cerchi di agire secondo quanto viè scritto; poichè allora tu porterai a buon fine le tue imprese e avrai successo.

9

Non ti ho io comandato: Sii forte e coraggioso? Non temere dunque e non spaventarti, perchè è con te il Signore tuo Dio, dovunque tu vada".

10

Allora Giosuè comandò agli scribi del popolo:

11

"Passate in mezzo all`accampamento e comandate al popolo: Fatevi provviste di viveri, poichè fra tre giorni voi passerete questo Giordano, per andare ad occupare il paese che il Signore vostro Dio vi d  in possesso".

12

Poi Giosuè disse ai Rubeniti, ai Gaditi e alla metà della tribù di Manàsse:

13

"Ricordatevi di ciò che vi ha ordinato Mosè, servo del Signore: Il Signore Dio vostro vi concede riposo e vi d  questo paese;

14

le vostre mogli, i vostri bambini e il vostro bestiame rimarranno nella terra che vi ha assegnata Mosè oltre il Giordano; voi tutti invece, prodi guerrieri, passerete ben armati davanti ai vostri fratelli, e li aiuterete,

15

finch il Signore conceda riposo ai vostri fratelli, come a voi, e anch`essi siano entrati in possesso del paese che il Signore Dio vostro assegna loro. Allora ritornerete e possederete la terra della vostra eredità, che Mosè, servo del Signore, diede a voi oltre il Giordano, ad oriente".

16

Essi risposero a Giosuè: "Faremo quanto ci hai ordinato e noi andremo dovunque ci manderai.

17

Come abbiamo obbedito in tutto a Mosè, così obbediremo a te; ma il Signore tuo Dio sia con te come è stato con Mosè.

18

Chiunque disprezzerà i tuoi ordini e non obbedirà alle tue parole in quanto ci comanderai, sarà messo a morte. Solo, sii forte e coraggioso".